immagineprinc

corpo

MEDICINA ESTETICA - apertura da settembre

La medicina estetica parte da un approccio preventivo e, attraverso una diagnostica accurata, è finalizzata all’ottenimento e al mantenimento del benessere fisico e a seguire quindi di quello psichico e sociale della persona, attraverso interventi mirati alla risoluzione di inestetismi estetici.

La particolarità del Poliambulatorio Lodisalute è l'approccio omotossicologico, che consiste in una visita medica classica (con ispezione, anamnesi, esame obiettivo..) analoga alle altre branche mediche, considerando che il paziente estetico è un paziente che va dal medico perché ha un problema soggettivo o oggettivo che sia e che in alcuni casi potrebbe essere il segnale di patologie cutanee e non.

Come per la visita dermatologica, aiuta a considerare il paziente a 360 gradi e qualora non ci fosse alcuna patologia latente cutanea o in altri organi, a fornirgli le armi per curare, attenuare e/o prevenire eventuali inestetismi (aging, macchie senili e solari, smagliature, cicatrici, cellulite…) mediante la disintossicazione dell’organismo, grazie all’azione dei principi attivi omotossicologici impiegati per via sistemica (prescritti al paziente) ed intradermica locale (trattamenti medici ambulatoriali).

Lo scopo della medicina estetica in generale dovrebbe avere anche una valenza psicologica che è quella di accompagnare il paziente nel corso degli anni ad invecchiare bene accettando soprattutto il cambiamento e non contrastarlo.

LE NOSTRE SPECIALITA'

BIORIVITALIZZAZIONE VISO E AGOPUNTURA

Il trattamento consiste nell’eseguire microiniezioni intraepidermiche su tutto il viso di sostanze omotossicologiche oppure di acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine e aminoacidi per idratare e stimolare la cute del viso.

La scelta delle sostanze da iniettare è personalizzata oppure può essere alternata ad ogni seduta; i punti scelti per iniettare tali sostanze possono essere punti di agopuntura o normali ottenendo un duplice effetto.

L’impiego dell’agopuntura infatti in ambito estetico ha una triplice azione: la prima è di, pungendo specifici agopunti, stimolare l’energia (il QI) eventualmente bloccata che decorre nei vari meridiani, presenti anche sul viso, con conseguente azione benefica non solo locale ma anche generale dell’ intero organismo; la seconda è quella che infliggendo un ago nella cute (che sia il piccolo ago da siringa utilizzato nella biorivitalizzazione oppure che sia l’aghetto nel classico trattamento di agopuntura) si provoca un “danno”, una “lesione” locale che stimola fisiologicamente i processi riparativi connettivali e quindi attivazione di tutti i processi enzimatici, produzione ex novo di collagene e acido ialuronico…; la terza è l’effetto terapeutico biorivitalizzante e stimolante delle sostanze omotossicologiche e/o vitamine, amminoacidi, acido ialuronico…che vengono iniettate.

Dal risultato combinato di queste tre azioni ne consegue un miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, aumentata ossigenazione dei tessuti visibile esteticamente con un miglioramento delle rughe, del colorito e quindi miglioramento della luminosità del viso, della texture e idratazione cutanea.

 

Indicazioni cliniche: ringiovanimento viso, piccole rughe perioculari e perilabiali. n°sedute: 3-6 bisettimanali

MESOTERAPIA OMOTOSSICOLOGICA E AGOPUNTURA

Metodica che consiste nell’iniettare al paziente per via intradermica un cocktail di sostanze omotossicologiche, localmente dove è presente l’inestetismo e in punti di agopuntura, abbinando così l’effetto duplice delle sostanze iniettate e dello stimolo agopunturale. La scelta dei principi omotossicologici utilizzati nel cocktail e la scelta dei punti di agopuntura in cui vengono iniettati è personalizzata e varia a seconda dell’inestetismo e/o concomitanti patologie, alterazioni e sintomi di riferimento ad altri organi. es. in una paziente sana ma solo con ritenzione idrica e cellulite l’utilizzo di entrambe le metodiche (sostanze omotossicologiche iniettate nei punti di agopuntura di rene, vescica urinaria e vescica biliare) è di potenziamento dell’effetto terapeutico che si vuole ottenere: drenaggio dell’acqua (ritenzione idrica) contenuta in maniera massiva nei tessuti attraverso l’ aumento della diuresi.

Indicazioni cliniche: cellulite, ritenzione idrica

n°sedute: 6-10 sedute settimanali

Documenti da scaricare

Staff per questa specialità

+ DOTTORESSA
Stefania Greco - Ospedale San Raffaele Milano
+ DOTTOR
Vittorio Mezza - Libero Professionista

Orari_home

Orari

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 12.30 a dalle 15.00 alle 20.00
Sabato dalle 8.30 alle 12.30

footerbottom

C.F./P.I. 08142220964

Contatti

Telefono
0371.0987
Fax
0371.098799